Accesso ai servizi

COME FARE PER

PROMEMORIA PER IL RILASCIO DEL TITOLO PER LA RACCOLTA FUNGHI

Descrizione:
Ai sensi dell’art. 2 della L.R. 24/2007 la raccolta dei funghi epigei spontanei è consentita per la quantità giornaliera ed individuale di tre chilogrammi complessivi Ai sensi dell’art. 3 della L.r. 24/2007 così modificata dalla L.R. 7/2014 “costutisce titolo per la raccolta la ricevuta di versamento di apposito contributo”

Come Fare:
L’importo da versare per il titolo per la raccolta funghi su tutto il territorio della Regione Piemonte è di: - € 5,00 per il titolo per la raccolta con validità giornaliera - € 10,00 settimanale - € 30,00 per il titolo per la raccolta con validità annuale; - € 60,00 per il titolo per la raccolta con validità biennale; - € 90,00 per il titolo per la raccolta con validità triennale Da versare sul c/c 12374138 intestato a Unione Montana Valle dell'Elvo - Servizio Tesoreria L’autorizzazione alla raccolta dei funghi è sostituita dal nuovo titolo per la raccolta costituito semplicemente dalla ricevuta di versamento del contributo per la raccolta; il nuovo titolo per la raccolta, non avendo natura di provvedimento amministrativo, non dovrà essere corredato dall’imposta di bollo (Comunicato della Direzione Ambiente Regione Piemonte del 11/09/2014)

Informazioni specifiche:
AVVERTENZA : AREE PROTETTE - LIMITI PER LA RACCOLTA DEI FUNGHI RISERVA SPECIALE DELLA BESSA / RISERVA NATURALE DEL PARCO BURCINA FELICE PIACENZA / RISERVA NATURALE DELLA GARZAIA DI CARISIO / RISERVA NATURALE DELLA GARZAIA DI VILLARBOIT : consentita con modalità e limitazioni previste dalla L.R. 17/12/2007 n° 24 e ss.mm.ii. RISERVA NATURALE DELLE BARAGGE (CON AREE DEMANIALI, MILITARI, CIVILI E FONDI CHIUSI) : consentita con modalità e limitazioni previste dalla L.R. 17/12/2007 n° 24 e ss.mm.ii. - All'interno delel aree demaniali, sia civili che militari, la possibilità di raccolta è subordinata aio limiti di accesso imposti dalle rispettive autorità demaniali di gestione. La raccolta è vietata nei terreni sui quali sia vietato l'accesso ai sensi dell'art. 841 del Codice Civile PARCO NATURALE DELLE LAME DEL SESIA : consentita con modalità e limitazioni previste dalla L.R. 17/12/2007 n° 24 e ss.mm.ii. - Nelle aree di proprietà comunale (Albano, Greggio e San Nazzaro) sulle quali sono vigenti usi civici, la raccolta da parte dei residneti nei rispettivi Comuni può avvenire a titolo gratuito; resta a titolo oneroso per chiunque altro. RISERVA NATURALE DELLA PALUDE DI CASALBELTRAME : consentita con modalità e limitazioni previste dalla L.R. 17/12/2007 n° 24 e ss.mm.ii. - All'interno della area di proprietà regionale la raccolta funghi è vietata. S.I.C. Z.P.S GARZAIA DEI RIO DRUMA : consentita con modalità e limitazioni previste dalla L.R. 17/12/2007 n° 24 e ss.mm.ii. Nelle aree di proprietà dei Comuni di Villarboit e Balocco, sulle quali sono vigenti usi civici, la raccolta da parte dei residenti in quel Comune può avvenire a titolo gratuito; resta a titolo oneroso per chiunque altro.

Riferimenti Normativi:
Tutela dei Funghi Epigei spontanei L.R. n. 24 del 17/12/2007 L.R. n. 19 del 01/07/2008 – art. 37 L.R. n. 7 del 08/09/2014 D.G.R. 27-431 del 13/10/2014

Documenti allegati:
File pdfBollettino (351,29 KB)

File pdfPieghevole esplicativo (70,28 KB)

File pdfmanifesto funghi 2021 (63,3 KB)